Lo strano caso dell'Urania 35.
5 - La Sentenza



La Sentenza

L'aula è gremita in ogni ordine di posto, e si ode solo un brusìo nervoso di sottofondo.

E finalmente...

IN PIEDI!

ENTRA LA CORTE.

Il Custode e i cancellieri salgono lentamente sulla pedana e siedono sui loro seggi; quindi tutto il pubblico riprende posto con sollecitudine.

Si sente solo il fruscìo dei vestiti e lo scalpiccìo dei piedi.

Quasi subito ogni rumore cessa, finché in sala non si realizza il silenzio assoluto.

Il Custode si leva dal seggio e inizia a dare lettura alla sentenza.

 
Il Custode 

In nome del Popolo dei Collezionisti.

Questo Tribunale, ascoltate le istanze di Accusa e Difesa, ritiene il Signor B colpevole...
...di non aver ottemperato formalmente al proprio dovere, indicatogli dal suo diretto superiore.

Inoltre si riconosce il Signor B ancora colpevole di formale eccesso di zelo nei confronti dell'Urania 35 in fieri, e pertanto lo si condanna alla seguente pena formale: restare alle dipendenze dello stesso responsabile per altri 25 numeri, sopportandone eventuali ripicche e piccole angherie fino al numero 60.

La sentenza è già stata eseguita.

Per quanto concerne il capo d'accusa principale, concorso in soppressione di Urania, questa Corte ritiene che l'imputato, proprio grazie allo scavalcamento dei diretti superiori, carenti di senso di responsabilità e palesemente indifferenti alla situazione potenzialmente esplosiva, abbia agito in maniera esemplare, giusto il fatto che la decisione presa dal Capo dell'azienda sia stata avallata in seguito dello stesso creatore di Urania: sacrificare temporaneamente il numero 35, potenzialmente pericoloso per tutti, e venuto alla luce in anticipo rispetto all'epoca; salvo conferirgli giusta e doverosa riabilitazione con la pubblicazione in tempi più permissivi.

(Il Custode interrompe la lettura ufficiale e si rivolge al pubblico)
Certo, per sfortuna dell'Era di Satana, "il Vecchio" non fu d'accordo; ma potremmo dire che... visti i tempi... per sfortuna di Satana, "Lui" non fu d'accordo!
(riprende la lettura)
Per quanto appena esposto questa Corte giudica il Signor B...

INNOCENTE, e lo proscioglie da ogni accusa.

LA SEDUTA E' TOLTA!

IN PIEDI!

LA CORTE SI RITIRA!



Il Pubblico Ministero: Michael Ironside                          L'Avvocato difensore: Gene Hackman


(continua)

Varietà  -  4. Il processo: Difesa  -  Lo Strano Caso... 6: Epilogo   -  HOME